La sapienza della pelvi: un mondo tutto da scoprire

Un percorso fatto di racconti, conoscenze, esercizi rivolto a donne e uomini per conoscere la propria pelvi e prendersene cura

Oltre alla struttura e alle funzioni meccaniche, la pelvi, con le sue ossa e i suoi muscoli, rappresenta il
mondo intimo femminile e maschile.

Nella donna è il collegamento tra interno ed esterno: il centro di sessualità, fertilità, ciclicità,
procreazione e nascita ed è quindi fortemente legato a emozioni, istinto, intuizione e accoglienza.
E’ la parte più vulnerabile e allo stesso tempo più forte della donna.

Nell’uomo, allo stesso modo sostiene e contiene gli organi viscerali, è la sede della sessualità e della
fertilità, rapprenta il centro di coraggio, forza e risolutezza.

La salute pelvica è importante per la qualità della vita sia femminile che maschile, nutre l’autostima, il
senso di sicurezza e di fiducia.
Nonostante la forza di queste strutture, nel corso della vita subentrano molte sollecitazioni, soprattutto
nel corpo femminile.
Fatica, stress, intensa attività sportiva, tosse, sternuti, sovrappeso, sedentarietà, gravidanza, parto,
menopausa e andropausa, …. contribuiscono a sollecitare la funzionalità del pavimento pelvico, con la
comparsa di manifestazioni come incontinenza lieve o grave, dolore nei rapporti sessuali, riduzione del
desiderio e del piacere sessuale, fastidio e pesantezza, cistiti ricorrenti, prolassi, …

Cosa fare per prevenire e prendersi cura di queste problematiche?
– Migliorare il proprio stile di vita, sviluppando maggiore consapevolezza della propria pelvi, prendersi
cura della colonna vertebrale e dei muscoli e anche delle vie respiratorie. Riconoscere eventuali
sintomi, intensificare il tono di base e potenziare la tonicità funzionale del pavimento pelvico.
– Alimentarsi adeguatamente.

Il percorso “LA SAPIENZA DELLA PELVI: UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE”, condotto da Gaudenzia Caselli, ostetrica, e Sabrina Querella, insegnante di yoga, si prefigge di offrire gli strumenti per ottenere una migliore salute della nostra pelvi.

Per informazioni e prenotazioni: Gaudenzia 3283072876 – Sabrina 335344376

A PROPOSITO DI PAVIMENTO PELVICO…     

INCONTRO DI PRESENTAZIONE TEORICO-ESPERIENZIALE PER CONOSCERE LA PROPRIA PELVI E PRENDERSENE CURA. Conoscere e rinforzare il pavimento pelvico per prevenire e affrontare  problemi presenti o futuri, femminili e maschili: sessualità, incontinenza, cistiti, emorroidi, prolassi,…

Per informazioni e prenotazioni: Gaudenzia 3283072876 – Sabrina 335344376

PERCORSO DETOX STAGIONALE PRIMAVERA 2024

Sulla falsariga dei nostri percorsi di benessere e consapevolezza, vi proponiamo il secondo percorso stagionale detox 2024, edizione primavera, progettato sia per chi non ha mai fatto questa esperienza con noi, sia per chi ha già frequentato i Percorsi residenziali di Benessere e Consapevolezza della durata di 10 giorni, che teniamo tutte le estati nella nostra sede operativa di Corgnolero a Viù.

Si tratta di due percorsi distinti della durata rispettivamente di 5 e 7 giorni, da realizzare a casa con il supporto dei nostri specialisti.

COME FUNZIONA

  1. PERCORSO DETOX per tutti: durata 5 gg, comprensivo di: schema, ricette con dosi, supporto medico e logistico a distanza degli esperti LEM, incontro finale per la restituzione dell’esperienza
  2. PERCORSO DETOX per chi ha già fatto esperienza dei percorsi residenziali di benessere e consapevolezza LEM: durata 7 giorni , comprensivo di schema, , ricette con dosi, supporto medico e logistico a distanza degli esperti LEM, incontro finale per la restituzione dell’esperienza

FINESTRA TEMPORALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PERCORSO: 4-18 aprile 2024

La sapienza della pelvi: un mondo tutto da scoprire – incontri di tonificazione dei muscoli pelvici

A seguito del percorso per conoscere la propria pelvi e prendersene cura, fanno seguito tre incontri di 4 ore, per lavorare sulla tonificazione dei muscoli pelvici:

  • sabato 9 marzo, h 9 – 13

  • sabato 13 aprile h 9 – 13

  • sabato 11 maggio h 9 – 13

Ai tre incontri potrà accedere solamente chi ha frequentato il seminario per intero.

Docenti: Gaudenzia Caselli, ostetrica, e Sabrina Querella, insegnante di yoga

Per informazioni e prenotazioni: Gaudenzia 3283072876 – Sabrina 335344376

La sapienza della pelvi: un mondo tutto da scoprire

Un percorso fatto di racconti, conoscenze, esercizi rivolto a donne e uomini per conoscere la propria pelvi e prendersene cura

Oltre alla struttura e alle funzioni meccaniche, la pelvi, con le sue ossa e i suoi muscoli, rappresenta il
mondo intimo femminile e maschile.

Nella donna è il collegamento tra interno ed esterno: il centro di sessualità, fertilità, ciclicità,
procreazione e nascita ed è quindi fortemente legato a emozioni, istinto, intuizione e accoglienza.
E’ la parte più vulnerabile e allo stesso tempo più forte della donna.

Nell’uomo, allo stesso modo sostiene e contiene gli organi viscerali, è la sede della sessualità e della
fertilità, rapprenta il centro di coraggio, forza e risolutezza.

La salute pelvica è importante per la qualità della vita sia femminile che maschile, nutre l’autostima, il
senso di sicurezza e di fiducia.
Nonostante la forza di queste strutture, nel corso della vita subentrano molte sollecitazioni, soprattutto
nel corpo femminile.
Fatica, stress, intensa attività sportiva, tosse, sternuti, sovrappeso, sedentarietà, gravidanza, parto,
menopausa e andropausa, …. contribuiscono a sollecitare la funzionalità del pavimento pelvico, con la
comparsa di manifestazioni come incontinenza lieve o grave, dolore nei rapporti sessuali, riduzione del
desiderio e del piacere sessuale, fastidio e pesantezza, cistiti ricorrenti, prolassi, …

Cosa fare per prevenire e prendersi cura di queste problematiche?
– Migliorare il proprio stile di vita, sviluppando maggiore consapevolezza della propria pelvi, prendersi
cura della colonna vertebrale e dei muscoli e anche delle vie respiratorie. Riconoscere eventuali
sintomi, intensificare il tono di base e potenziare la tonicità funzionale del pavimento pelvico.
– Alimentarsi adeguatamente.

Il percorso “LA SAPIENZA DELLA PELVI: UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE”, condotto da Gaudenzia Caselli, ostetrica, e Sabrina Querella, insegnante di yoga, si prefigge di offrire gli strumenti per ottenere una migliore salute della nostra pelvi.

Per informazioni e prenotazioni: Gaudenzia 3283072876 – Sabrina 335344376

Al percorso faranno seguito tre incontri di 4 ore, per lavorare sulla tonificazione dei muscoli pelvici: sabato 9 marzo, h 9 – 13; sabato 13 aprile h 9 – 13; sabato 11 maggio h 9 – 13. Ai tre incontri potrà accedere solamente chi ha frequentato il seminario per intero.

Detox 2024 inverno

PERCORSO DETOX STAGIONALE INVERNO 2024

Sulla falsariga dei nostri percorsi di benessere e consapevolezza, vi proponiamo il percorso detox stagionale inverno e post festività natalizie, progettato sia per chi non ha mai fatto questa esperienza con noi, sia per chi ha già frequentato i Percorsi residenziali di Benessere e Consapevolezza della durata di 10 giorni, che teniamo tutte le estati nella nostra sede operativa di Corgnolero a Viù.

Si tratta di due percorsi distinti della durata rispettivamente di 5 e 7 giorni, da realizzare a casa con il supporto dei nostri specialisti.

COME FUNZIONA

  1. PERCORSO DETOX per tutti: durata 5 gg, comprensivo di: schema, ricette con dosi, supporto medico e logistico a distanza degli esperti LEM, incontro finale per la restituzione dell’esperienza
  2. PERCORSO DETOX per chi ha già fatto esperienza dei percorsi residenziali di benessere e consapevolezza LEM: durata 7 giorni , comprensivo di schema, , ricette con dosi, supporto medico e logistico a distanza degli esperti LEM, incontro finale per la restituzione dell’esperienza

FINESTRA TEMPORALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PERCORSO: 18-31 gennaio 2024

La sapienza della pelvi: un mondo tutto da scoprire – PRESENTAZIONE DEL CORSO

Prenotazione Gaudenzia 328 3072876

Un percorso fatto di racconti, conoscenze, esercizi rivolto a donne e uomini per conoscere la propria pelvi e prendersene cura

Oltre alla struttura e alle funzioni meccaniche, la pelvi, con le sue ossa e i suoi muscoli, rappresenta il
mondo intimo femminile e maschile.


Nella donna è il collegamento tra interno ed esterno: il centro di sessualità, fertilità, ciclicità,
procreazione e nascita ed è quindi fortemente legato a emozioni, istinto, intuizione e accoglienza.
E’ la parte più vulnerabile e allo stesso tempo più forte della donna.


Nell’uomo, allo stesso modo sostiene e contiene gli organi viscerali, è la sede della sessualità e della
fertilità, rapprenta il centro di coraggio, forza e risolutezza.


La salute pelvica è importante per la qualità della vita sia femminile che maschile, nutre l’autostima, il
senso di sicurezza e di fiducia.
Nonostante la forza di queste strutture, nel corso della vita subentrano molte sollecitazioni, soprattutto
nel corpo femminile.
Fatica, stress, intensa attività sportiva, tosse, sternuti, sovrappeso, sedentarietà, gravidanza, parto,
menopausa e andropausa, …. contribuiscono a sollecitare la funzionalità del pavimento pelvico, con la
comparsa di manifestazioni come incontinenza lieve o grave, dolore nei rapporti sessuali, riduzione del
desiderio e del piacere sessuale, fastidio e pesantezza, cistiti ricorrenti, prolassi, …


Cosa fare per prevenire e prendersi cura di queste problematiche?
– Migliorare il proprio stile di vita, sviluppando maggiore consapevolezza della propria pelvi, prendersi
cura della colonna vertebrale e dei muscoli e anche delle vie respiratorie. Riconoscere eventuali
sintomi, intensificare il tono di base e potenziare la tonicità funzionale del pavimento pelvico.
– Alimentarsi adeguatamente.

Il percorso “LA SAPIENZA DELLA PELVI: UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE”, condotto da Gaudenzia Caselli, ostetrica, e Sabrina Querella, insegnante di yoga, si prefigge di offrire gli strumenti per ottenere una migliore salute della nostra pelvi.

La sapienza della pelvi: un mondo tutto da scoprire

Un percorso fatto di racconti, conoscenze, esercizi rivolto a donne e uomini per conoscere la propria pelvi e prendersene cura

Oltre alla struttura e alle funzioni meccaniche, la pelvi, con le sue ossa e i suoi muscoli, rappresenta il
mondo intimo femminile e maschile.


Nella donna è il collegamento tra interno ed esterno: il centro di sessualità, fertilità, ciclicità,
procreazione e nascita ed è quindi fortemente legato a emozioni, istinto, intuizione e accoglienza.
E’ la parte più vulnerabile e allo stesso tempo più forte della donna.


Nell’uomo, allo stesso modo sostiene e contiene gli organi viscerali, è la sede della sessualità e della
fertilità, rapprenta il centro di coraggio, forza e risolutezza.


La salute pelvica è importante per la qualità della vita sia femminile che maschile, nutre l’autostima, il
senso di sicurezza e di fiducia.
Nonostante la forza di queste strutture, nel corso della vita subentrano molte sollecitazioni, soprattutto
nel corpo femminile.
Fatica, stress, intensa attività sportiva, tosse, sternuti, sovrappeso, sedentarietà, gravidanza, parto,
menopausa e andropausa, …. contribuiscono a sollecitare la funzionalità del pavimento pelvico, con la
comparsa di manifestazioni come incontinenza lieve o grave, dolore nei rapporti sessuali, riduzione del
desiderio e del piacere sessuale, fastidio e pesantezza, cistiti ricorrenti, prolassi, …


Cosa fare per prevenire e prendersi cura di queste problematiche?
– Migliorare il proprio stile di vita, sviluppando maggiore consapevolezza della propria pelvi, prendersi
cura della colonna vertebrale e dei muscoli e anche delle vie respiratorie. Riconoscere eventuali
sintomi, intensificare il tono di base e potenziare la tonicità funzionale del pavimento pelvico.
– Alimentarsi adeguatamente.

Il percorso “LA SAPIENZA DELLA PELVI: UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE”, condotto da Gaudenzia Caselli, ostetrica, e Sabrina Querella, insegnante di yoga, si prefigge di offrire gli strumenti per ottenere una migliore salute della nostra pelvi.

karate

STAGE KARATE

Stage condotto da:

M° Contiero 6° Dan

In natura l’acqua si adatta con facilità a qualsiasi forma in cui viene inserita, ma seppur morbida e duttile, quando si scatena o viene convogliata in modo ottimale risulta essere spaventosamente dura. Un buon studente di arti marziali deve essere come l’acqua, adattarsi a qualunque circostanza, essere morbido e flessuoso ma, quando occorre deve anche saper diventare molto duro. Molte arti psicomotorie hanno le loro lontane radici nel vecchio impero Cinese. Tuttavia ogni arte ha raffinato le proprie convinzioni e le proprie tecniche nel corso dei secoli e si è evoluta specializzandosi. Molte di queste arti hanno mantenuto un aspetto esterno più mite, mascherando con la dolcezza dei movimenti la parte dura e marziale (Per esempio il Taiji Chi Quan). Altre come il Karate ostentano nei movimenti esterni (“wai-kong” lavoro esterno) un aspetto rude e combattivo che tende a nascondere la ricerca interiore (“nei-kong” lavoro interno). In ogni caso, la via interna e quella esterna abbinate alla terza componente (“shen-kong,” lavoro spirituale) sono complementari e indissolubili. L’una non può fare a meno dell’altra, cosi non ha alcuna importanza con quale parte si inizi, l’importante per una crescita equilibrata è che l’obiettivo di riferimento sia globale.
Questi tre livelli ( wai,nei,shen ) sono l’asse portante del “bu-do” o “wu-tao”. La mancanza anche solo di uno di essi, risulta deleteria, impoverisce l’arte e rende tutto ciò che facciamo superficiale.